1

App Store Play Store Huawei Store

amici lago lesa

LESA - 30-07-2022 -- Quella degli "Amici del Lago di Lesa" è un’associazione sportiva dilettantistica che nasce nel 2019 dall’idea di un gruppo di amici con la passione in comune per il lago, in particolar modo per la vela.
Un’associazione che permette ai cittadini di Lesa e dei comuni limitrofi, ma anche ai turisti, di innamorarsi di questo sport, in una località simbolo del Lago Maggiore dove il vento, per caratteristiche morfologiche del territorio è costante.

“Partecipiamo ogni anno – spiegano Claudio Gandini e il consiglio direttivo dell’associazione - a delle competizioni organizzate dalla F.I.V. (Federazione Italiana Vela), nel campionato italiano dei Dart 18 piedi, delle specifiche barche a vela di circa 5 metri e mezzo guidate da 2 persone, un timoniere e un prodiere. L’affiliazione alla F.I.V costituisce un valore aggiunto per la nostra associazione ci permette di organizzare eventi di carattere nazionale e validi a livello sportivo. Le gare si svolgono come se fossero delle normali gare motoristiche, vince il primo che taglia il traguardo, ma ciò che contraddistingue davvero questo sport è il fatto che venga premiata l’abilità e non le caratteristiche del veicolo: nelle competizioni di Dart 18, infatti, le barche sono tutte uguali, in peso e dimensioni, la differenza la fanno quindi il timoniere ed il prodiere, con le loro abilità e le loro capacità di problem solving. Siamo inoltre all’interno di un consorzio di cui fanno parte, tra gli altri, la lega navale di Meina, Arona e i circoli di Stresa, Ispra, che ci permette di organizzare delle competizioni per imbarcazioni cabinate qua sul territorio. Un’idea in cantiere della nostra associazione sarebbe portare il mondo della vela a scuola, sia tramite delle lezioni di teoria, che lezione di pratica sul campo, o per meglio dire, sull’acqua, che permetteranno poi alla fine dell’anno scolastico a tenere ipoteticamente un campionato studentesco. Per i più curiosi offriamo la possibilità di fare un’uscita in barca, durante la quale si può provare le emozioni che le barche e il lago ci regalano".

Luca Tosi