1

App Store Play Store Huawei Store

Tragedia funivia stresa ringrazia enti1

STRESA - 09-10-2021 -- Si è svolta ieri, presso Palazzo di Città a Stresa, la Cerimonia di ringraziamento agli Enti e alle Associazioni che il giorno della tragedia della funivia si sono prodigati a prestare il loro prezioso servizio.

“Non si è mai preparati a quello che il 23 maggio abbiamo visto, è quello che non vorremmo mai nessuno vedesse, ma non era il momento di piangere e disperarsi.” Così il Sindaco di Stresa Marcella Severino ricorda il giorno che doveva essere solo una domenica primaverile di sole da passare con la famiglia sul Lago a godersi i primi spiragli di libertà, dopo mesi di isolamento dagli affetti e dalla normale quotidianità dovuto dalla pandemia, che si è trasformato in una tragedia.

La funivia del Mottarone, in pochi secondi, si è portata via quattordici vite. Tempestivi i soccorsi. “Ognuno faceva il proprio lavoro - ha continuato rivolgendosi agli enti e alle associazioni -. Ci si guardava negli occhi e si andava avanti. Io vi ringrazio molto. Penso che in tutti noi adesso sia rimasto uno spirito di gruppo, di unione e di rispetto. Io come sindaco sono tranquilla che qualsiasi cosa succederà voi ci sarete sempre, in aiuto della comunità. Vi fa onore. Grazie da parte di tutta la cittadinanza e da parte dei familiari delle povere vittime”.  

In segno di riconoscimento sono state consegnate le targhe da parte dell’Amministrazione ai rappresentanti della polizia locale di Stresa, del comando aarabinieri stazione di Stresa, del Gruppo comunale di Protezione Civile di Stresa, del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Baveno, del Soccorso alpino speleologico Piemontese- Stazione di Omegna, del Distaccamento dei VV.F. volontari Stresa, della Croce Rossa Comitato Stresa, della Stazione SAGF Domodossola/comando guardia di finanza, del del Coordinamento Territoriale del volontariato di protezione civile del vco, del Comando provinciale dei VV.F di Verbania, del Comando Provinciale Carabinieri di Verbania.

A Mario Munari, Comandante della Polizia Locale di Stresa, è stato conferito l’Encomio Solenne del Sindaco per l’impegno, la diligenza e la capacità professionale. Il 23 maggio, nonostante il giorno libero, Munari si è subito precipitato sul luogo del disastro per prestare aiuto, radunando e coordinando nell’immediato i suoi agenti per il recupero delle salme. Questo il ricordo del Sindaco Severino che ringrazia il Comandante per la sua umanità e la sua dedizione.

Ulteriore riconoscimento è stato conferito dal Presidente Rotary Club Pallanza-Stresa Marco Zacchera e dal Governatore distrettuale Luigi Viana, che hanno consegnato due onorificenze “Paul Harris Fellow” ai Vigili del Fuoco Volontari di Stresa e alla locale Stazione dei Carabinieri. Il Rotary Club ha, inoltre, donato ai VV.F. di Stresa un tangibile contributo per l’acquisto di nuove attrezzature antincendio.

Alla Cerimonia erano presenti anche il Prefetto del Vco dott. Angelo Sidoti, il Procuratore Capo della Repubblica di Verbania dott.ssa Olimpia Bossi e il questore di Verbania Luigi Nappi. (H.B)

 

 

Tragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti7.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti5.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti8.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti6.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti9.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti3.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti4.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti10.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti1.jpgTragedia_funivia_stresa_ringrazia_enti2.jpg