1

App Store Play Store Huawei Store

image001

STRESA - 16-07-2021 - Per il secondo appuntamento stagionale con il festival di Stresa, sul nuovo palco acustico allestito al lungolago (una chicca tecnologica) salirà questa sera il pianista e compositore americano Uri Caine. L'artista dall'estro straordinario e dalle altrettanto straordinarie doti di improvvisatore, negli anni ha presentato a un vasto pubblico la sua personale interpretazione di capisaldi del repertorio classico. Bach, Schumann, Mahler e oggi Stravinskij sono i compositori a cui Uri Caine si ispira con l’intento di dare una nuova veste d’autore a pagine che continuano ad affascinare la sensibilità e i gusti contemporanei. Ogni esibizione di Uri Caine, che in questa serata si presenta in piano solo, diventa allora un evento originale, unico e irripetibile che continua a donare stupore.
Il concerto, come anticipato, avrà luogo all’aperto al lungolago La Palazzola di Stresa, sede abituale della rassegna di luglio del Festival. Qui è stato allestito il nuovo palco acustico in legno disegnato dall’architetto Michele De Lucchi in collaborazione con AMDLCircle e il Politecnico di Milano e creato appositamente per Stresa Festival.

Il duo cubano Rubacalbia e Nuvola, ha aperto ieri sera la 60ma edizione del del festival, che proseguirà domani con Stefano Bollani e la sua particolare interpretazione del Jesus Christ Superstar.

Per informazioni https://www.stresafestival.eu