1

progetto arete

MEZZOMERICO -20-11-2020 -- I viticoltori di qualche decennio fa

sicuramente ricorderanno le bose, buche di circa 10 metri quadrati scavate vicino ad alberi da frutto e riempite di acqua, che fornivano loro ristoro durante la giornata lavorativa.
Abbandonate perché d’intralcio per i nuovi mezzi agricoli, oggi ripulite e ripristinate da "Areté" perché luogo in cui si dissetano mammiferi e uccelli, e si sviluppano molti insetti acquatici e diverse piante.


"Areté" è un progetto che si impegna a migliorare la qualità degli ambienti agricoli e a preservare la biodiversità. Finora ha recuperato 7 bose nell’area MAB UNESCO “Ticino Val Grande Verbano”, a Mezzomerico e Suno e, in memoria dei viticoltori e della tradizione della bose, ha posizionato panche, tavolini e un pergolato.


(H.B)